Le Occhiaie

Network

Seguici anche su:

 

seguici su twitter seguici su Facebook seguici su BlogSpot seguici su Youtube Feed Rss

Focus

 

Novembre 2018

E' online la nuova versione del portale  Chirurgiestetiche.it piena di novità contenuti iniziative e collegamenti con il web 2.0. Seguiteci sempre in tante qui ed anche sulla Pagina  Facebook!

foto foto foto

Le Occhiaie

Il problema delle occhiaie affligge molte persone sia di sesso maschile che femminile. Le occhiaie sono in genere più frequenti dopo i 40 anni, ma spesso possono comparire anche nei giovani. Andiamo ad analizzare quali possono essere le cause:

a) Di natura costituzionale, causata dalla conformazione anatomica della regione palpebrale (pelle sottile, mancanza di pienezza della palpebra inferiore, conformazione dell'osso che costituisce il bordo orbitario inferiore) ed essere presente anche in età giovanile.

b) Causate dall’avanzare degli anni, durante il processo di invecchiamento: la pelle e il tessuto adiposo sotto orbitari e zigomatici si rilassano e scivolano verso il basso: ciò produce la comparsa di un solco a livello del bordo orbitario inferiore. Inoltre, il rilassamento interessa anche il setto orbitario (la membrana fibrosa che chiude l'orbita anteriormente); si formano così le borse palpebrali che rendono ancora più evidente l'occhiaia.
 

c) Causate da abitudini di vita hanno un ruolo rilevante nella formazione delle occhiaie. Un'alimentazione corretta, l'astensione dal fumo e un buon riposo notturno aiutano nella prevenzione di questo inestetismo.
Il trattamento per la soluzione di questo problema è principalmente chirurgico e consiste nel riempimento dei solchi che sono causa dell'occhiaia. Questo può essere effettuato con varie tecniche. Le principali sono le seguenti:
· Blefaroplastica inferiore con trasposizione del grasso il grasso orbitario (quello che compone le borse) viene mobilizzato e fissato verso il basso per riempire i solchi
· Liposruttura è la tecnica più evoluta di lipofilling; il grasso viene prelevato con una mini liposuzione, centrifugato, purificato e infine iniettato nella zona sotto palpebrale in maniera omogenea e "strutturale" fino a riempire la depressione causata dalle occhiaie.
· Se c'è stato un eccessivo abbassamento dello zigomo (che rende più evidente il problema) il trattamento consisterà prima di tutto nel lifting di quest'ultimo e, in alcuni casi, nel riempimento mediante un innesto dermo-adiposo fissato in sede con punti riassorbibili.
 

Condividi |

 

Chirurghi in Evidenza

dott.
Adilardi Pasquale

 

Qualifica:
Medico Chirurgo Specialista
Specialita':
Chirurgia Plastica
Luogo di Lavoro:
Legnano

Prof.
Ligresti Claudio

 

Qualifica:
Medico
Specialita':
Chirurgia Plastica
Luogo di Lavoro:
Asti, Asti, Torino, Trapani, Palermo, Catania, Alessandria, Cuneo, Novara, Vercelli, Biella, Verbania

La Mappa dei Chirurghi

Costo Interventi

Finanziamenti

© 2011 www.chirurgiestetiche.it - all rights reserved | Web Marketing | affiliazioni